La lavanda: per la salute e in cucina

La lavanda regala tanta bellezza e tanto profumo. Ma le sue doti non finiscono qui: oltre all’uso ornamentale, trova impiego in medicina, erboristeria, cosmesi e persino in cucina. Fin dal lontano passato questa pianta è stata coltivata per le sue numerose proprietà officinali; l’olio essenziale contenuto nei fiori e nelle foglie ha un’azione battericida e antisettica che era importantissima in tempi in cui l’igiene era molto scarsa. Il nome della pianta, lavanda, deriva proprio dal termine “lavare”.  Continue reading