Farm From Home, il nuovo libro di Amanda Brooks

Dall’icona di stile newyorkese e fashion insider Amanda Brooks, un’affascinante e stimolante meditazione sulla vita nella sua nuova casa, una fattoria nella campagna inglese.

Fairgreen Farm, la fattoria a Oxfordshire in Inghilterra, di Amanda Brooks. Molti di voi già la conoscono e ne hanno ammirato gli ambienti in stile country inglese attraverso le foto di un servizio di Architectural Digest che ho postato un paio di anni fa in questo mio blog. A giugno uscirà il terzo libro di Amanda Brooks, intitolato Farm from Home – Un anno di storie, immagini e ricette di una ragazza di città in campagna (in prevendita qui). Creativamente stimolante, spiritoso e ricco di deliziose ricette e di spunti divertenti, Farm from Home è una cronaca delle gioie e delle sfide di un modo di vivere più autentico e spontaneo, quello scelto dalla stessa Amanda quando nel 2012 si è trasferita con la sua famiglia da New York City in questa fattoria in Inghilterra. Originariamente progettato come un anno sabbatico, il trasferimento di Brooks è diventato definitivo quando la “slow life” nella campagna inglese le ha fatto scoprire il fascino impagabile della libertà e dei ritmi rilassati a contatto con la natura.  Continue reading

English Country House

Country Life per Amanda Brooks e suo marito che hanno lasciato la frenetica vita di New York per stabilirsi con i loro figli in una fattoria a Oxfordshire, in Inghilterra

Un casolare nella campagna inglese che è semplicemente un sogno quello dell’esperta di moda Amanda Brooks: travi antiche al soffitto, ripiani in legno di recupero, cucina stile “vecchia fattoria”, intonaco grezzo alle pareti, mobili di pino, porcilaia trasformata in studio di pittura, giardino pieno di rose… Date un’occhiata a questo luogo incantevole, arredato personalmente dalla padrona di casa in stile country inglese, quello che ama di più perché “senza tempo e senza pretese”: non potrete fare a meno di innamorarvene. E’ una dimora ricca di personalità, calore e intimità. La casa principale, una ex fattoria con annesso casolare, è stata costruita nel 1820; il piccolo fabbricato (a destra nella foto di copertina) è diventato l’ufficio di Amanda.   Continue reading