Le Rose di Grace Rose Farm

Victoria Magazine ci invita nel rigoglioso giardino in fiore dell’imprenditrice Gracie Poulson di Grace Rose Farm 

Gracie Poulson ha sempre avuto un rapporto speciale con sua nonna, di cui porta il nome. Molti dei suoi ricordi d’infanzia più belli sono legati all’amato giardino dove aiutava sua nonna a curare le rose. Quando Gracie e suo marito, Ryan, hanno acquistato la loro prima casa nel 2016, in giardino hanno piantato centinaia di rose antiche in ricordo di questa amata matriarca.

Quando i cespugli hanno iniziato a fiorire, Gracie ne ha pubblicato su Instagram le foto. È stata rapidamente inondata di richieste da designer floreali in tutto il paese che volevano acquistare i fiori recisi per le loro composizioni. La coppia, sorpresa ma felice, ha risposto a queste richieste fondando  Grace Rose Farm. “Era un progetto decisamente inaspettato per noi all’epoca”, racconta Gracie. “Non ci siamo mai immaginati come produttori di rose”.

Ma lo sono diventati, espandendo l’attività affittando appezzamenti nelle vicinanze prima di acquistare 10 acri nella contea di Santa Barbara, in California, dove una miriade di varietà di questi fiori di ambrosia fiorirono presto sotto la loro meticolosa cura, inclusa la preferita di Gracie, “Evelyn”. “Il suo profumo, la sua forma e i suoi petali perfetti dal blush alla pesca sono uno spettacolo ogni volta che fiorisce”, racconta. I Poulson e il loro team dedicato di specialisti gestiscono tutto, dall’architettura del paesaggio alla produzione, alla raccolta, e altro ancora.

L’azienda ha anche lanciato la sua linea di candele e profumi Garden of Grace. “Abbiamo trascorso anni a coltivare il terreno e le piante di rose con cura e amore”, afferma Gracie. “Mentre recidere le rose era sempre l’obiettivo, come appassionata di prodotti di bellezza, ho anche sognato un’esperienza dal ‘campo alla fragranza’.” Quando il raccolto dell’anno è completo, i petali vengono ora distillati e utilizzati per questa nuova attività.

Questa dolce mise en place è stata creata per Victoria Magazine usando la collezione di biancheria, bicchieri, porcellane e posate di Gracie e, naturalmente, le sue rose.  “Vedere la bellezza del risultato mi fa venire voglia di creare altre ambientazioni nella nostra nuova fattoria. È un mio antico amore che è stato messo a tacere per troppo tempo e ora voglio assecondarlo!”.

Per saperne di più su Grace Rose Farm, puoi leggere l’articolo completo “ La Vie en Roses” nel numero di luglio/agosto 2021 , disponibile su Victoriamag.com

Se vi è piaciuto questo post, condividetelo sui canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi su Instagram,  Facebook e Pinterest  per rimanere sempre aggiornati!