Katya Santoro: Fiori d’Artista in punta di matita

“Quando ero bambina, dopo i compiti, passavo interi pomeriggi a colorare con le matite e i miei soggetti preferiti erano già i fiori, ma anche i paesaggi… “. Così racconta della sua passione per la natura e le matite colorate Katya Santoro, l’artista a tutto tondo che sono felice di presentarvi oggi: scenografa e costumista (ha studiato al Liceo artistico e successivamente all’Accademia di belle Arti), il teatro è la sua vita, ma la sua passione per i fiori e i disegni a pastello è riemersa prepotentemente anni fa. “Le rose e le peonie sono il mio soggetto preferito ma amo tutti i fiori” – racconta ancora Katya – “disegnarli mi fa stare bene perché rendono più bello il mio mondo, con la speranza di rendere più bello anche quello di chi desidera entrare in possesso dei miei disegni o anche solo ammirarli”. Vi lascio alle straordinarie immagini delle sue opere e alle piccole, grandi curiosità legate al suo lavoro che Katya ci racconta in prima persona: sono sicura che, come me, emozioneranno anche voi!

“Iniziai un po’ per caso a disegnare fiori: a mio figlio avanzava un album di cartoncini neri che non gli serviva più a scuola e così un giorno, ispirata dall’immagine di un fiore dal nome bizzarro “Pennello da Barba” visto su un libro dedicato agli alberi, ho deciso di prendere le mie matite e farne un disegno. Era il 2005, da allora non ho più smesso”.

“Qualche volta cerco i miei soggetti nel web, oppure faccio decine di foto a fiori e piante. Ma di solito è amore a prima vista: se un fiore mi emoziona, mi metto subito al lavoro!”.

“Per trasferire i fiori dal mio cuore alle mie dita e infine al cartoncino impiego dalle quattro alle dodici settimane, in relazione alla grandezza e alla complessità dell’opera da realizzare. La fretta è assolutamente bandita. E’ un lavoro lento e accurato, sfumatura su sfumatura. La dedizione è una grande alleata ma è l’amore per quello che faccio il mio ingrediente segreto”.

“Quando qualcuno sceglie uno dei miei disegni per abbellire la sua casa sono un po’ emozionata nel lasciar andare via una mia creatura ma allo stesso tempo ne sono felice ed è per questo che i miei disegni sono disponibili sia in originale che in stampa da me autenticata e certificata”.

Potete trovare Katya su Facebook  e su Instagram ma potete anche vedere i suoi lavori ed eventualmente acquistarli, visitando il suo sito web The Flowers Artist

Se vi è piaciuto questo post, condividetelo sui canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi su Instagram,  Facebook e Pinterest  per rimanere sempre aggiornati!