Il Vintage Chic di Christina Strutt

L’arte e il gusto di  Christina Strutt, fondatrice e direttore creativo di Cabbages & Roses, noto brand anglosassone di articoli per la casa e abbigliamento d’ispirazione Vintage chic, mi hanno sempre affascinato. Adoro le ambientazioni romantiche e un po’ retro nella campagna inglese dei suoi cataloghi fashion, e quel tocco inequivocabilmente british che sa dare agli arredi, tra i toni morbidi e caldi dei tessuti e l’aria vissuta dei mobili dai colori polverosi.  Le foto di Simon Brown che vedete sono della sua casa vicino a Bath, nella contea del Somerset, regione del Sud Ovest del Regno Unito, e appartengono al libro Living Life Beautifully by Christina Strutt, pubblicato da  CICO, a cui ho dedicato tempo fa un album della mia pagina facebook.

Questo casolare del XVI secolo,  ereditato dal marito di Christina, è diventato la residenza principale della coppia, trasferitasi qui da Londra alcuni anni fa. Il luogo perfetto per illustrare al meglio lo stile di Christina: tanto bianco alle pareti per dare più luce agli ambienti, mobili dall’aria vintage e dai colori “gessosi”  (Christina ama scovare vecchi arredi e ridipingerli da sé), tessuti e tende dalle inconfondibili fantasie Cabbages & Roses.

La stilista, che ha l’abitudine di decorare le case stanza per stanza, parte dal colore delle pareti, o di un tessuto, o di un mobile e costruisce tutto il resto attorno a quel particolare.

Come nella camera da letto di questo Cottage, dove ha deciso l’impronta da dare all’ambiente iniziando dal copriletto rosa.

La stanza preferita da Christina  e dove vive per il maggior tempo della giornata è la cucina, fulcro della casa. Un tempo questo spazio apparteneva al salotto, usato però davvero poco. E così è stato trasformato in una magnifica cucina, dal grande camino e dalle comode sedute. Un posto adorabile per vivere le lunghe giornate invernali, cucinando, sorseggiando un tè o leggendo un libro davanti al fuoco…