Il mulino sul fiume di Katrin Arens

L’amore di Katrin Arens per la bellezza della natura e della semplicità vive nel suo mulino, rifugio immerso nella campagna a Villa d’Adda, in Lombardia: qui la designer tedesca una dozzina di anni fa ha trasferito residenza e laboratorio

Travi sbiancate a vista, pavimenti in cemento e pareti total white le scelte decorative presenti in ogni ambiente della casa, resa più intima e accogliente dai mobili e dagli arredi che portano in sé lo spirito del passato e tratti dello stile di vita italiano. Per arredare l’antico mulino risalente al XV secolo, infatti, Katrin Arens ha costruito mobili e complementi recuperando il legno di vecchie assi trovato nelle cascine abbandonate e nei cantieri del luogo. Il risultato? Una dimora che sprigiona armonia e incanto.  Continue reading