Laura Ashley Spring Summer 2019

Dal blu nautico ai toni color limone e floreali, ecco i colori alla base delle nuove ambientazioni primaverili del brand britannico

Sia che stiate progettando di rinnovare una stanza, sia che stiate semplicemente cercando gli accessori giusti per rendere più fresca la vostra casa in vista della bella stagione, il nuovo Catalogo Spring Summer 2019 di Laura Ashley offre meravigliose ispirazioni e idee accattivanti.  Continue reading

At home with Kate

Il cottage della designer anglosassone Kate Macey

Costruita intorno al 1650, originariamente la casa di Kate Macey era la canonica della chiesa di Curry Rivel, un villaggio nel Somerset (Inghilterra). Ha continuato ad essere una proprietà della Chiesa fino al 2006, quando fu venduta a una famiglia del luogo, prima di essere acquistata da Kate nel 2013. Affascinata dai caminetti splendidamente conservati, dalle finestre gotiche originali, dalle porte e dai pavimenti in olmo, Kate non si è lasciata condizionare dallo stato dell’antica dimora: ‘I dettagli d’epoca, il cortile murato, il giardino in pendenza e il meleto mi hanno convinto ad acquistarla subito, nonostante fosse in generale una casa molto trascurata; speravo solo di non stravolgerla troppo dotandola dei comfort moderni’, ricorda Kate. Ma l’aggiunta del nuovo sistema di riscaldamento con stufe a legna, della nuova cucina e dei bagni non hanno intaccato il fascino di questa antica dimora, arredata da Kate in perfetto stile modern country inglese..  Continue reading

Asthall Manor, la casa che fu di Nancy Mitford

Rosie Pearson, che ha acquistato Ashtall Manor nel 1997, ha aperto per il magazine Period Living le porte della dimora in cui la famosa scrittrice inglese  visse tra il 1919 e il 1926

Quando la collezionista d’arte Rosie Pearson prese possesso di Asthall Manor (Oxfordshire – Cotswolds – England ) nei primi anni ’90, sapeva che avrebbe dovuto tener conto della fama di questa dimora, perché per i lettori della famosa autrice britannica Asthall Manor era e sarà sempre la casa che appare nel libro “A caccia d’amore”, il romanzo più famoso di Mitford. Qualcosa di simile a un tempio, quindi, in cui ogni cambiamento o alterazione equivalgono ad autentici sacrilegi. Ma Rosie era determinata a condividere il suo amore per la scultura contemporanea e circa dieci anni fa, dopo aver riportato interni e giardini al loro antico splendore, ha aperto la tenuta per celebrare “On Form”, una mostra biennale all’aperto di scultura moderna. La curiosità ha superato l’indignazione e fin dalla prima edizione l’iniziativa ha incontrato un grande successo di pubblico, anche quello dei lettori più affezionati e intransigenti.  Continue reading